Flan di piselli con capesante, melagrana e scaglie di nocciole per Hotpoint Xmas Challenge

Sono davvero lieta di parlarvi di questo stupendo contest di Hotpoint a cui partecipo “Christmas Challenge” , mi sono tuffata felicemente nell’ atmosfera natalizia ed ho potuto scoprire un bellissimo elettrodomestico di nuova generazione che mi ha inviato Hotpoint, il bellissimo Slow Juicer ! Da tempo desideravo un estrattore e devo dire che questo oltre ad avere un design accattivante è anche eccellente nel suo funzionamento e davvero semplice da usare:

  • estrae fino al 35% di succo in più rispetto a una centrifuga tradizionale, preservando il gusto e i valori nutrizionali di frutta e verdura
  • consente di preparare anche gelati e sorbetti utilizzando frutta congelata
  • l’imboccatura extra large permette di introdurre frutti interi e pezzi di grandi dimensioni
  • la coppa raccogli-gocce assicura ordine e pulizia durante l’uso
  • le dimensioni compatte fanno sì che trovi spazio ovunque in cucina
  • tutti i suoi componenti sono lavabili in lavastoviglie
  • è facilissimo da usare e silenzioso

pp-orizz1

La mia esperienza con lo Slow Juicer Ultimate Collection di Hotpoint non ha tradito le aspettative, ho potuto gustare ottimi estratti di frutta e verdura ed ho creato ricette veloci e buonissime con gli scarti (ricchi di fibre!) ottenuti dal’ estrazione del succo. Inoltre è davvero pratico da pulire e tutta la cucina torna in ordine rapidamente! Cosa non da poco per i tempi stretti in cui tutti ci troviamo a cucinare 😉 !

Proprio per questa bella occasione ho ideato una mia ricetta, vi assicuro che è davvero perfetta per un fantastico antipasto di Natale! Anche la suocera più scettica non avrà alcuna riserva nel complimentarsi con voi! 😀 . Vi invito quindi a visitare il sito per il  Christmas Challenge per scoprire tutte le 50 ricette proposte, la presente inclusa!… ed inoltre ci sarà la possibilità di diventare aiuto-chef e partecipare da protagonista ad un’ esperienza indimenticabile con un  famoso chef in qualità di giudice! … Ma non è fantastico? …intanto vi lascio la mia proposta 😉

pf-vert2

pf-orizz2-1

Flan di piselli con capesante, melagrana e scaglie di nocciole

Ingredienti

(per 6 pp.)

per gli sformatini di piselli

450 g di piselli congelati

200 ml brodo vegetale

20 g di farina integrale

1 uovo

un cucchiaio di parmigiano grattugiato

un cucchiaio di burro

1 scalogno

curcuma q.b.

noce moscata q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

sale,pepe

per le capesante

6 capesante fresche

1 scalogno

1/2 cucchiaino di paprika dolce

1 cucchiaio di burro chiarificato

2 melagrane grandi

pepe macinato

erba cipollina fresa

5/6 nocciole

sale q.b.

Procedimento

  1. Come prima cosa aprire le melagrane, prelevare i semi ed inserirli all’interno dello Slow Juicer per estrarne il succo avendo cura di lasciarne qualcuno da parte per decorare il piatto, quindi mettere il succo ottenuto in una padella assieme ad un cucchiaio di burro chiarificato, uno scalogno tritato finemente, la paprika e una macinata di pepe fresco, far ridurre a fuoco dolce.
  2. Tenere da parte.
  3. In un tegame mettere l’ altro scalogno tagliato a rondelle assieme al burro, farlo insaporire, quindi aggiungere i piselli congelati (passati precedentemente sotto l’ acqua), un giro di olio di oliva, coprire e cuocere dolcemente.
  4. Nel frattempo in una casseruola amalgamare la farina, la curcuma e la noce moscata nel brodo vegetale, mettere sul fuoco, aggiustare sale e pepe e fare addensare.
  5. Appena i piselli risulteranno cotti frullarli, quindi incorporali al composto di farina, unire il parmigiano e un uovo, mescolare molto bene ed eventualmente aggiustare il sale.
  6. Quindi accendere il forno a 200°.
  7. Imburrare ed infarinare 6 stampini di alluminio e riempirli con il composto di piselli fino all’ orlo.
  8. Cuocere in forno ventilato per 20/25 minuti.
  9. Negli ultimi 5 minuti di cottura mettere in forno le nocciole per tostarle.
  10. A questo punto prendere la padella con la riduzione di melagrana, farla scaldare e mettervi le capesante (private del corallo per questa ricetta) con poca erba cipollina e farle cuocere pochi minuti per lato, eventualmente aggiustare il sale.
  11. Fare intiepidire gli sformatini e toglierli delicatamente dagli stampini direttamente nel piatto di portata, mettervi sopra una capasanta grigliata, guarnire con erba cipollina, qualche scaglia di nocciola tostata e qualche chicco di melagrana.

 

Comments

  1. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    17 novembre 2016

    Conoscendo a storia dietro mi scappa un po’ da ridere 🙂 ma comunque alla fine un estrattore non è cosa da poco. Molto carini questi flan, mi piace molto il tocco rosso della melagrana

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      18 novembre 2016

      come ben sai non è stato facile fotografare, ho fatto questa ricetta in una giornata buia e tempestosa, luce zero! Tuttavia questi flan sono ottimi! Ti consiglio di provarli…..:-*

  2. Leave a Reply

    Ilaria
    17 novembre 2016

    Io sono sempre attratta da tutte le attrezzature da cucina. Figurati se non mi incuriosisce pure questo estrattore??!!
    Hai preparato proprio una bellissima ricettina.

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      18 novembre 2016

      L’ estrattore è davvero una figata! Adoro frutta e verdura…..per me utilissimo!!! 😉

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Gelato al matcha