Biscotti al Vinsanto

DOLCI | 21 gennaio 2017 | By

In inverno una delle cose che amo più fare in cucina sono i biscotti, credo sia davvero la terapia che mi dà più conforto in assoluto. Certe domeniche specialmente mi trasformo in una “biscottatrice seriale” e sforno biscotti come se non ci fosse un domani :-D…

Questi biscotti li faccio da moltissimo tempo, mio marito e mia mamma li adorano (i mi’ figlioli no, “uvetta” è tutto ciò che non vogliono vedere ahimè !)… eppure anche questi rientrano fra quelle ricette semplici e veloci che mi riproponevo da anni di scrivere in un post ma soltanto adesso mi sono imposta di farlo, perché? Perché li proporrò come ricetta in un MIO showcooking proprio domani ! Dove??? Al Sigep a Rimini dove insieme ad altre amiche blogger di iFood affiancheremo Molino Quaglia ! Chiedetemi se sono felice??? 😀 😀 😀 

Dunque ne approfitto per lasciarvi questa ricetta semplice, veloce e che accontenta anche gli amici vegani! Che aspettate a provarla?

BISCOTTI AL VINSANTO

 
 
ISTRUZIONI
 Mettere in ammollo l’ uvetta per una mezz’ora. In una ciotola setacciare la farina, unire lo zucchero e fare un buco al centro. In un boccale mescolare vinsanto ed olio quindi unirlo alla farina e zucchero. Metterci quindi l’ uvetta strizzata ed i pinoli. Impastare molto bene. Accendere il forno a 180°. Con le mani bagnate formare delle palline della grandezza di una piccola noce, schiacciarle leggermente e disporle sulla leccarda ricoperta di carta forno. Cuocere a forno caldo e ventilato per 15/18 minuti (il tempo di cottura varia dal forno, i biscotti devono uscire dorati).

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Ilaria
    26 gennaio 2017

    Fantastici!! E poi con il profumo di vin santo sono una tentazione unica.
    Sei felice??? 😉

  2. Leave a Reply

    Lilli nel paese delle stoviglie
    27 gennaio 2017

    semplice io e i tuoi figlioli togliamo l’uvetta e ci magnamo tutto il resto che è ottimo e il vin santo mi piace da matti! un bacione dolcezza buon week end

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      29 gennaio 2017

      già! mi ricordo che tu sei -antiuvetta-… io invece l’ adorato 😉

  3. Leave a Reply

    tizi
    3 febbraio 2017

    eh mi sa che abbiamo una passione in comune! anch’io faccio spesso i biscotti, nel weekend ma anche la sera quando rientro dal lavoro come terapia rigenerante! i biscottini appena sfornati mi rimettono in pace con il mondo 😉 questi tuoi sono davvero particolare, mi piacerebbe provarli, ho anche del vinsanto a casa che avevo preso per utilizzarlo in una torta ed è ancora lì a disposizione quindi potrei davvero mettermi all’opera al più presto! buon fine settimana 🙂

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      4 febbraio 2017

      biscottatrice seriale anche tu? … 🙂 , beh se li provi dimmi se ti sono piaciuti! Buon WE!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Tartellette con confettura di latte e miele