Biscottini morbidi mandorle e agrumi di Knam

DOLCI | 9 marzo 2017 | By

What  goes around comes around , è sempre stato uno dei miei motti. Tutto torna pian piano,  basta saper attendere con fiducia! E tornano anche gli appuntamenti più belli per una blogger… lo scorso WE sono stata a Milano per Identità Golose, iFood e Dissapore avevano un proprio corner all’ interno della manifestazione. Inutile che vi dica quanto mi piacciono questi eventi, incontrare alcune mie  amiche  (siamo dislocate in tutta la penisola, sono queste le occasioni che ci consentono di radunarci!) con cui condividiamo lavoro ed interessi, partecipare ai convegli e speech di grandissimi chef, degustare proposte e piatti sublimi ecc… come  non gioire quando la propria passione si può vivere appieno? <3

Un altro appuntamento che torna con la solita cadenza è quello dello #scambioricette, appuntamento che, come di consueto, ci permette di andare a sbirciare fra i fornelli di una amica blogger e riproporre poi una sua ricetta da noi rielaborata. Questa volta mi sono affacciata fra le “padelle” di Monica  e Nicolò (suo figlio con il quale condivide la passione per la cucina e le padelle) e mi sono imbattuta in questi biscottini alle mandorle -ingrediente che adoro- del maestro Knam  … una ricettina semplice ma di una vera bontà! La ricetta originale qui, io ho variato, anziché il limone ho messo la scorza grattugiata di arancia…

Print Recipe
Biscotti morbidi alle mandorle E. Knam
Porzioni
15 biscotti
Ingredienti
Porzioni
15 biscotti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Frullare bene la farina di mandorle insieme allo zucchero di canna e la scorza grattugiata di arancia. Battere leggermente con la frusta l' albume ed incorporarlo al prodotto delicatamente. Lavorare con un cucchiaio di legno, deve apparire un composto malleabile e liscio. Con l' ausilio delle mani bagnate formare delle palline, e pizzicarle al centro, disporle sulla leccarda ricoperta di carta da forno e far riposare in luogo fresco per 5/6 ore. Infornare quindi a forno caldo a 180° (io ventilato) per 12 minuti circa (non devono apparire molto coloriti). Attendere il raffreddamento per spolverare con zucchero a velo e gustarli!

Comments

  1. Leave a Reply

    tizi
    10 marzo 2017

    i biscotti con pochi ingredienti e veloci da fare sono il mio pallino… se poi sono anche originali e profumati come questi allora si che mi metterei ad impastarli anche subito! un bacio vale, buon weekend 🙂

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      10 marzo 2017

      sono semplici e di successo garantito! Se ami le mandorle non puoi non provarli! 😉

  2. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    10 marzo 2017

    Mi è proprio dispiaciuto non riuscire ad incontrarci. Prima o poi riusciremo a vederci. Dire che questi biscotti hanno un aspetto favoloso è poco, appena li ho visti me ne sono innamorata ancora prima di vedere la ricetta. E poi le foto sono bellissime, rendono benissimo

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      10 marzo 2017

      sarà per la prossima mia cara! Un abbraccio, buon WE

  3. Leave a Reply

    Ilaria
    10 marzo 2017

    Sono davvero un modo goloso anche per riciclare qualche albume che avanza sempre quando si fanno i dolci… 🙂

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      13 marzo 2017

      vero, assicuro un SIGNOR riciclo 😉

  4. Leave a Reply

    Laura De Vincentis
    13 marzo 2017

    Questi biscottini mi intrigano proprio tanto, farebbero la felicità di mio marito che adora i dolci base mandorla… mi segno la ricetta 😉

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      13 marzo 2017

      per i golosi di pasticcini alla mandorla sono davvero perfetti 😉

  5. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    13 marzo 2017

    Adoro questi biscotti che io chiamo amaretti. Sono semplici e davvero saporiti, golosi da paura. E’ stato bellissimo dare “corpo” alla nostra conoscenza virtuale. Ti immaginavo un pochino più in carne, sei magrina magrina ♥ Anche io adoro queste occasioni, almeno ci si trova e ci si guarda negli occhi. Un bacio Vale, buona settimana

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      13 marzo 2017

      ahahah ……. di solito mi dicono che mi credevano alta!, sono uno scricciolo di donna, si vede che dalle foto inganno ;-P

  6. Leave a Reply

    Marghe
    13 marzo 2017

    Quanto mi piacciono le ricette del maestro, ancor più se create dalle mani e dal sorriso di un’amica!
    Mi è dispiaciuto infinitamente non poterti abbracciare live tesoro <3

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      13 marzo 2017

      anche a me! Ti vedo sempre volentieri :-* … non mancheranno le occasioni 🙂

  7. Leave a Reply

    Tatiana
    15 marzo 2017

    Mamma mia se son buoni… e soprattutto facili che io quando biscotto combino dei disastri che manco un uragano… senti io intanto scopiazzo eh?
    Un bacio!

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      18 marzo 2017

      sono F A V O L O S I ! 😉

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Ciambelline soffici