ANTIPASTI/ SECONDI PIATTI

Tortini di patate, asparagi e senape con cozze

Quanto mi piace il termine “collaborare”, è un verbo positivo perché significa partecipare ad un’ attività comune, contribuire con altri alla realizzazione di un progetto, uscire dal proprio essere “singolo” per fare parte di un gruppo. Collaborare presuppone mettersi in gioco insieme ad altri ed occorre stimarsi ed aiutarsi reciprocamente per arrivare al traguardo prefissato dal team. Presuppone altresì  di aver il cuore e l’ umiltà di dividere con gli altri un’ attesa vittoria. Ma che bello condividere il successo e poi la fatica spesa in gruppo pesa pure la metà! Tutto questo discorso per dire che quando stimo la mia “squadra” collaborare è sempre una grande opportunità ed un gran piacere! 

Così come iFood il network del mio cuore, la mia squadra … che vanta sempre bellissime collaborazioni, una di queste  è quella bellissima fra iFood e Maille, la conoscete la gamma di queste senapi ? Sono fantastiche!!! Dalla classica, a quella antica, a quella al pepe verde e la divina al miele!!!!!! (le adoro, sono buonissime…), sono assolutamente una #maillelovers ;-), in questa mia ricetta ho usato la senape di Digione Originale Maille, una certezza!

Tortini di patate, asparagi e senape con cozze

 

(per 6 persone)

INGREDIENTI

•500 g asparagi

•300 g cozze

•3 patate (grandi)

•1 cipollotto fresco

•1 uovo

senape di Digione (originale Maille)

sale

pepe (macinato fresco)

olio extravergine d’oliva

curcuma

Pulire gli asparagi privandone la parte dura. Tagliare le punte e tenerle da parte. Lessare i gambi degli asparagi insieme al cipollotto, scolarli e frullarli riducendoli in purea, salarli e aggiungere due cucchiai di olio extravergine e un cucchiaio di senape. Pelare le patate e tagliarle a fette non troppo spesse. Aggiungere alla purea di asparagi un uovo precedentemente sbattuto con sale e pepe. Preparare i tortini riempiendo gli appositi stampini da forno, mettere una fetta di patata, un cucchiaio abbondante di purea di asparagi e così fino al riempimento. Cuocere a 200° a forno caldo ventilato per circa 15 minuti. Lessare al dente le punte di asparagi tenute da parte, quindi scolarle e salarle leggermente. Pulire bene le cozze, eliminando l’ alga. Farle aprire a fiamma moderata in una padella capiente con un bicchierino di acqua, lasciandole coperte finché non si saranno dischiuse, quindi salarle, aggiungere una macinata di pepe fresco ed una spolverata di curcuma e ad alcune togliere il guscio. Far raffreddare leggermente i tortini e sformarli con l’ ausilio di una spatola, quindi disporli su un piatto da portata, guarnirli con qualche cozza, poco olio extravergine di oliva, le punte di asparagi lessate e la senape.

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply
    Fabiola Falgone
    19 aprile 2017 at 12:25

    Questo tortino di patate ed asparagi è veramente molto gustoso e sfizioso. La presentazione è stupenda, complimenti. Un saluto e una felice giornata

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      19 aprile 2017 at 13:45

      grazie mille! Buona giornata a te!

  • Reply
    speedy70
    19 aprile 2017 at 15:26

    Molto raffinati i tuoi tortini, bravissima!!!!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      25 aprile 2017 at 19:05

      grazie!

  • Reply
    ipasticciditerry
    19 aprile 2017 at 16:28

    Guarda che questa ricetta è davvero ganza! Mi ispira e mi sa che me la faccio anche. Bravissima e … evviva le collaborazioni!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      25 aprile 2017 at 19:05

      ti assicuro che è ottima! 🙂

  • Reply
    Mimma Morana
    20 aprile 2017 at 10:39

    meravigliosa….non ho parole per questa ricetta tanto gustosa e tanto bella da vedere!!! copio integralmente e spero di rifarla prestissimo!!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      25 aprile 2017 at 19:05

      grazie mille davvero!

  • Reply
    saltandoinpadella
    20 aprile 2017 at 10:57

    Ma quanto è bello ed invitante questo tortino. E che bella presentazione, qua siamo all’alta cucina 🙂

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      25 aprile 2017 at 19:06

      per l’ alta cucina mi sto ancora attrezzando ;-D ! Grazie cara!

  • Reply
    damiana
    20 aprile 2017 at 13:04

    Parole che parlano di un cuore caldo e generoso,collaborare con te, è una fortuna.Amo le cozze,gli asparagi,le patate…Ti porto via un tortino,mi capirai,vero?😍

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      25 aprile 2017 at 19:08

      le tue parole mi arrivano dritte al cuore, grazie! E un tortino te lo offrirei molto volentieri!

  • Reply
    Laura De Vincentis
    21 aprile 2017 at 15:19

    Caspita che meraviglia! Si mangia con gli occhi ed è una vera sinfonia di colori e sapori. Un bacione

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      25 aprile 2017 at 19:08

      effettivamente si presenta con un bel vestito 😉

  • Reply
    tizi
    28 aprile 2017 at 16:39

    una ricetta molto particolare e primaverile… mi piacerebbe molto provarla in questo periodo in cui gli asparagi non mancano mai dal mio frigo – e mi piacerebbe che la primavera arrivasse sul serio anche, ma questo è un altro discorso 😉
    magari nel weekend lungo ne approfitto e te la copio! brava vale… complimenti e un abbraccio grande!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      29 aprile 2017 at 14:19

      speriamo davvero arrivi un po’ di bel tempo!!! Aiuterebbe non poco 😉

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto