EVENTI

Aria di San Daniele ! Che Festa in Toscana!

Sono davvero contenta di parlarvi di questa meraviglia culinaria della nostra bella Italia, il famoso prosciutto di San Daniele!…  soprattutto lo sono di parlarvi di Aria di San Daniele  la grande festa che da ben 33 anni la città di San Daniele (provincia di Udine) organizza per celebrare  questa stupenda eccellenza. Quest’ anno però questa bella occasione cambia forma e diventa itinerante così da abbracciare più città italiane ed è così che è arrivata anche nella mia Toscana! Mica vorrete perdervela?

Questo prosciutto ha davvero un ottimo sapore,  la lavorazione segue un disciplinare molto rigido: è privo di additivi e conservanti , viene prodotto solo da suini nati in determinate regioni italiane (Friuli, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte, Marche, Lazio, Umbria, Toscana e Abruzzo) per poi venir trattato e stagionato solo nel comune di San Daniele, da 27 produttori locali. 

Ed ecco il buonissimo prosciutto di San Daniele DOP tagliato a macchina e con il coltello! Che bontà !!! Si narra che “tagliato a macchina è come seta, tagliato a mano è come lino” (Emanuele Scarello, chef 2 stelle Michelin del ristorante Agli amici, Godia di Udine)., come non essere d’ accordo? Abbiamo potuto gustatare questa prelibatezza il 6 luglio scorso nella bella cornice del Rivalta Cafe nella magica Firenze

Ed ecco tutti gli appuntamenti nella mia regione nel mese di luglio, ci sono diverse date come vedete, non lasciatevele sfuggire! Buona degustazione!

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    manu
    13 luglio 2017 at 11:58

    Bellissima questa festa itinerante e che buono il San Daniele, è il mio preferito!!
    Grazie per averlo condiviso.
    Ti abbraccio

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      15 luglio 2017 at 15:18

      grazie a te cara!

  • Reply
    lory b
    14 luglio 2017 at 14:59

    Foto magnifiche immortalano un prodotto di altissima qualità e di bontà assoluta!!
    Complimenti cara, un bacio grande!

    • Reply
      ilpeperoncinoverde
      15 luglio 2017 at 15:18

      è vero, è un’ eccellenza italiana da celebrare! Un abbraccio cara!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto