Torta salata con friggitelli, fiori di zucca e pomodori

Adoro i peperoncini e pure il verde… altrimenti lo avrei chiamato così questo blog secondo voi??? :-D, tuttavia, qualche giorno fa, un’ amica mi ha fatto notare l’ onta. Già, la vergogna che in questo mio angolo denominato Il Peperoncino Verde non vi fosse nemmeno una ricetta con i peperoncini/friggitelli!!!Ma davvero ??? Effettivamente è così, lo ammetto. 

Ok, quando si è palesemente in fallo occorre porre rimedio alla svelta, eccomi quindi con una ricetta di una nuova torta salata superlativa, un trionfo di gusto! E per questa ricetta ho usato un olio extravergine di oliva, LUCIUS un olio davvero ottimo prodotto nel cuore del Peloponneso con le olive della varietà koroneiki, lo conoscete? Pensate un po’ …con un ingrediente mi sono catapultata in un angolo di Grecia, mica male!  😉

Torta salata con friggitelli, fiori di zucca e pomodori

per la pasta brisé leggera

farina tipo 1 g 200

acqua tiepida ml 110

curcuma 1/2 cucchiaino

noce moscata 1/2 cucchiaino

sale 1/2 cucchiaino

per il ripieno

ricotta di mucca g 250

1 uovo

4/5 friggitelli (piuttosto grandi)

10 fiori di zucca freschi

1 pomodoro ramato

1 spicchio di aglio

erba cipollina q.b.

origano q.b.

semi di canapa 1 cucchiaino

olio extravergine q.b.

sale q.b.

pepe nero macinato q.b. 

Preparate la brisé che servirà da base per la torta salata, mescolate bene tutti gli ingredienti, dovrà apparire un composto omogeneo e lavorabile, se necessario aggiungete poca farina. Fatela riposare,

Prendete i friggitelli, tagliateli nel senso verticale, eliminate i semi e la parte bianca centrale, tagliateli a listarelle. Lavate bene i fiori di zucca ed eliminate il picciolo; tagliate a fette il pomodoro.

In una padella fate imbiondire lo spicchio di aglio con poco olio, sale, quindi aggiungete i friggitelli, fate cuocere qualche minuto, quindi aggiungete i fiori di zucca. Dopo 5 minuti spegnete, aggiustate il sale ed aggiungete un giro di olio.

In una ciotola mescolare la ricotta con l’ erba cipollina e l’ origano, aggiungete l’ uovo precedentemente sbattuto e salate leggermente. 

Prendete una teglia, ricopritela con la carta da forno. Stendete la brisé con l’ aiuto di un matterello e ponetela come base nella tortiera. Mettete sopra il composto di ricotta, quindi decorate con le verdure spadellate e le fette di pomodoro. Cospargete con semi di canapa, un giro di olio  ed una macinata di pepe fresco, salate leggermente in superficie.

Infornate a 180° a forno caldo e ventilato per 25/30 minuti. Controllate a metà cottura, se le verdure tendono a bruciarsi coprire con un foglio di alluminio.

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Lilli nel paese delle stoviglie
    17 luglio 2017

    pensa che non ci avrei mai pensato a cercare da te una ricetta con il peperoncino, hai comunque rimediato alla grande, sapori ottimi, molto estivi e anche colorata che non guasta, buona settimana vale, un abbraccio

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      19 luglio 2017

      beh, è il colmo dei colmi se ci pensi, no?

  2. Leave a Reply

    Piccolalayla - Profumo di Sicilia
    18 luglio 2017

    Ma che delizia questa torta salata… io adoro i friggitelli ma qui in oltre po non li trovo spesso.. forse non sono apprezzati come in altri luoghi! Buonissima e sopratutto bellissima… A presto

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      19 luglio 2017

      anche a me piacciono molto!

  3. Leave a Reply

    Alice
    18 luglio 2017

    Hai rimediato alla grande direi!!! amo tutti gli ingredienti e amo le torte salate… ricetta da fare mille volte!! bacini

    • Leave a Reply

      ilpeperoncinoverde
      19 luglio 2017

      Ciao Alice cara, grazie!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Gelato al matcha